Metodi di trapianto di capelli FUE: FUE classico, Donatore rasato o FUE capelli lunghi

Ci sono diversi tipi di metodi di trapianto di capelli FUE e c’è confusione sui vantaggi l’uno rispetto all’altro. In linea di principio tutti si riferiscono alle diverse versioni della stessa tecnica di trapianto di capelli. In tutti loro, i nuovi canali sono aperti con le incisioni di lame di zaffiro, gli innesti di capelli sono estratti con dispositivi motorizzati e gli innesti di capelli sono impiantati con le pinze. Questo metodo può anche essere chiamato FUE in zaffiro. La differenza principale tra la FUE classica, con donatore rasato, e la FUE con capelli lunghi (non rasati) è la necessità di rifilare, rasare o tagliare i capelli prima dell’operazione. Questi metodi offrono diversi periodi di recupero visivo; oltre al metodo classico l’idea principale è quella di offrire discrezione e privacy per i pazienti che vorrebbero tornare alla loro vita normale il più presto possibile.

 

FUE classica

Partiamo dall’inizio dalle operazioni FUE classiche. In queste operazioni, tutti i capelli del paziente (donatore e ricevente) devono essere tagliati lunghi 1-2 mm. Questo è il requisito dei dispositivi e dei punzoni della FUE classica. Gli innesti di capelli sono estratti con punzoni che hanno un diametro tra 0,6-0,9 mm. È semplice e classico. Il recupero di prospettiva per il paziente è di circa 10-14 giorni. In questo periodo, il paziente perderebbe tutte le croste e tutte le indicazioni dell’operazione. Alla fine dei 14 giorni, il paziente sembrerebbe avere solo dei capelli molto corti.

FUE rasato da donatore

Nelle operazioni con donatore rasato, solo l’area del donatore è tagliata per l’estrazione e l’area ricevente rimane così com’è. È una tecnica molto comune. In questo metodo, gli innesti di capelli sono estratti e impiantati corti. L’obiettivo principale è quello di accelerare il ritorno del paziente alla sua vita sociale. In questo caso, le croste possono essere nascoste con i capelli lunghi sulla zona ricevente. Il paziente può mantenere il suo aspetto regolare in un tempo più breve rispetto alle classiche operazioni FUE. Perché non si deve aspettare la ricrescita completa dei capelli come nelle operazioni FUE classiche. In poche parole, le operazioni FUE con donatore rasato offrono una parziale discrezione e privacy. Inoltre, offre migliori prospettive nel periodo iniziale di recupero.

FUE rasato da donatore parziale

La FUE parziale rasata da donatore non è un metodo diverso. Si tratta di una tecnica molto simile alla FUE rasata da donatore. In questo caso, alcune parti a forma di rettangolo sono rasate nell’area donatrice del paziente, queste parti dovrebbero essere preparate 1 giorno prima dell’operazione. I capelli lunghi del paziente coprono queste aree a forma di rettangolo quando vengono pettinati. Questa tecnica è comunemente usata per le pazienti donne; tuttavia, questo metodo può offrire solo circa 1500-1800 innesti.

FUE non rasato

Quello che chiamiamo metodo FUE non rasato è un’operazione che non implica affatto la rasatura dei capelli. Non vi è alcun taglio, rasatura o rifilatura di qualsiasi parte dei capelli del paziente. In questo metodo, gli innesti di capelli sono estratti con una tecnica speciale senza rasare i capelli del paziente donatore. Gli innesti di capelli sono estratti corti tagliandoli uno per uno al momento dell’estrazione. Questo metodo copre meglio le indicazioni dell’operazione e non c’è bisogno di tagliare nessuna parte dei capelli del paziente. Tuttavia, solo circa 1500 innesti possono essere estratti per operazione con questo metodo.

FUE capelli lunghi

Le operazioni FUE per capelli lunghi non comportano alcun taglio di capelli. Non vi è alcun taglio, rasatura o rifilatura di qualsiasi parte dei capelli del paziente. Inoltre, gli innesti di capelli sono estratti e impiantati lunghi. Questa è una tecnica molto avanzata che richiede alcune attrezzature speciali e un chirurgo. Al fine di estrarre innesti di capelli lunghi, abbiamo bisogno di punzoni e motori specializzati/sofisticati che hanno un software speciale che sono progettati specificamente per questo scopo.

Le operazioni sui capelli lunghi richiedono anche un medico molto esperto. Sono necessari lunghi anni di esperienza nelle operazioni FUE prima di eseguire la FUE per capelli lunghi. Fino ad ora circa 1000-1200 innesti erano trapiantabili con questo metodo. Recentemente, il nostro medico capo Dr. Tayfun Oguzoglu ha iniziato ad eseguire operazioni FUE per capelli lunghi per circa 3200-3500 innesti con dispositivi speciali e il suo personale avanzamento della tecnica alla DrT Hair Transplant Clinics.

Dopo le operazioni FUE per capelli lunghi, i pazienti possono tornare immediatamente alla loro vita sociale, quotidiana o professionale senza alcun segno dell’operazione il giorno successivo. In generale, non ci sono segni di operazione dopo l’operazione al processo di recupero iniziale. Questa tecnica fornisce una grande comodità per i pazienti che hanno riserve estetiche e che vorrebbero tornare immediatamente alla loro vita. I capelli lunghi FUE offrono piena discrezione e privacy per i pazienti.